Nuova collaborazione Casa della poesia e il Fatto Quotidiano
04/04/2011

cera-matria-marko-kravos Introduzione

Cera Matria Il nuovo libro del maggiore poeta italiano di lingua slovena. Una vera rivelazione!
4d38874f-93a8-4a99-a595-9ca79d1a151c
Cera Matria 2022 979–12–80488–00–8 126 Mediterranea Patrizia Raveggi Patrizia Raveggi
13,00 €
Comprami
e Leggimi


















La sua è una poesia di contrasti che non solo coesistono, ma addirittura si compenetrano tra loro... Nelle proprie poesie egli rifugge tanto dall'idillio quanto dal pessimismo: una delle più evidenti qualità delle sue liriche, nelle quali è possibile udire sia il suono delle parole sia il suo eco, è infatti l'emanazione di un indomito vitalismo esistenziale. Sta di fatto, peraltro, che di tanto in tanto Marko Kravos è anche ironico, o piuttosto autoironico. Per dirla in breve: nulla di ciò che è umano gli è estraneo. Significato e significante nelle sue poesie non sono distinguibili e separabili, ma si intrecciano e si abbracciano. Come due amanti.


– Josip Osti, 2019