Nuovo sito per Casa della poesia. Cosa ne pensate? Inviateci un feedback
04/04/2011

Little Kaddish. Jack Hirschman (1933-2021). Pinacoteca Provinciale di Salerno

319022781-10225153551480765-7222064203589744486-n
Little Kaddish. Jack Hirschman (1933-2021). Pinacoteca Provinciale di Salerno 13/12/2022 Inaugurazione martedì 13 dicembre 2022, dalle ore 18,00.
Nel corso dell'evento sarà proiettato il video "H. & H. - Hemingway & Hirschman - La lettera".
Tra i tanti ospiti: Francesco Guzzetta e Martin Diaz della Terni Jazz Orchestra.


Domenica 18 dicembre, alle ore 11,00, Sergio Iagulli e Raffaella Marzano parleranno di quella che si può considerare l'opus magnum di Hirschman "The Arcanes", quattro grandi volumi (pubblicati da Multimedia Edizioni in lingua originale) che raccolgono decenni di scrittura poetica. E presenteranno anche quel piccolo miracolo editoriale che è stato "L'Arcano del Vietnam", opera smarrita e ritrovata dopo circa 30 anni.


Mercoledì 4 gennaio 2023, alle ore 18,00, sarà proiettato il film di Matthew Furey "Red Poet", dedicato al grande poeta americano.

Domenica 8 gennaio, alle ore 11,00, "Le lingue della traduzione" un seminario di approfondimento sulla straordinaria attività di traduttore da innumerevoli lingue di Jack Hirschman.
Hirschman ha tradotto, in circa 40 anni, quasi 100 libri, dal russo, francese, spagnolo, tedesco, yiddish, ebraico, italiano, albanese, greco, creolo haitiano, georgiano, svedese.
Tra i tanti poeti tradotti: Vladimir Majakovskij, Pablo Neruda, Antonin Artaud, Roque Dalton, Pier Paolo Pasolini, Rocco Scotellaro, Santo Calì, Paul Laraque, Paul Celan, Martin Heidegger, René Char, Stéphane Mallarmé, Jean Baudrillard, Paul Eluard, Martin Heidegger, Aleksej Kručënych, Ismaël Aït Djafer, Jean Sénac, Itzhak Katznelson, Alberto Masala, Ferruccio Brugnaro, Sarah Kirsch. Katerina Gogou, Luisa Pasamanik Ambar Past.

È stato inoltre il primo a tradurre e pubblicare Alfonso Gatto negli Stati Uniti con il volume "Magma" (2009).
Nel corso dell'incontro di domenica sarà proiettato un filmato che ricostruisce la sua lettura di poesie di Alfonso Gatto, con Aldo Vigorito al contrabbasso, tenutasi a Salerno il 26 maggio 2009, al Chiostro di San Lorenzo.


Venerdì 13 gennaio, alle ore 19,00, Marco Cinque terrà il suo reading-concerto "Elegia del rosso" dedicato al grande poeta ed amico.
Scrive Marco Cinque: «Nessuna distanza tra parola e vita: Jack Hirschman e la sua poesia sono sempre stati un tutt'uno inscindibile. Sembra impossibile accettare il fatto che lui se ne sia andato e che lei sia rimasta. Da allora, ogni giorno, si è materializzato un pensiero poetico, come a volerne elaborare il lutto, esorcizzarne la perdita. Questa "Elegia del Rosso" è stata quindi una sorta di terapia riabilitativa dopo un trauma profondo. Ora è il momento di disfarsi delle stampelle e dar voce all'elegia a lui dedicata, per provare a ricomporre quel tutt'uno spezzato».

Giovedì 19 gennaio alle 18,00: "Il cuore rosso dell'America", invito alla lettura di alcune poesie del poeta americano con Giancarlo Cavallo.

Domenica 22 gennaio 2023, chiusura di "Little Kaddish. Jack Hirschman. 1933-2021", esposizione multimediale dedicata al grande poeta statunitense, pietra angolare di Casa della poesia.
Ci accompagnerà in questo appuntamento finale il filmato del reading-concerto di Jack Hirschman e della Terni Jazz Orchestra a Miami, negli Stati Uniti.



Pinacoteca Provinciale di Salerno
via Mercanti, 67, Salerno.

Info: 3476275911
Dal 13 dicembre al 22 gennaio, alla Pinacoteca Provinciale di Salerno (via Mercanti, 67), nell’ambito del progetto “Lo spirito dei luoghi”, in collaborazione con l’Amministrazione Provinciale di Salerno, Casa della poesia e Multimedia Edizioni organizzano l’esposizione “Little Kaddish”, un omaggio al poeta, pittore, traduttore statunitense, Jack Hirschman (1933-2021).
Opere pittoriche, disegni, letture, filmati, audio, foto, incontri, ricordi, versi.
In occasione di quello che sarebbe stato il suo ottantanovesimo compleanno e dopo 30 anni di progetti comuni, l’esposizione rende omaggio ad una leggenda della poesia e della controcultura americana, compagno, amico, fratello, fondatore del progetto di Casa della poesia e pilastro della comunità poetica internazionale, scomparso nell’agosto del 2021.